Padre e figlio

This is the default teaser text option. You can remove or edit this text under your "General Settings" tab. This can also be overwritten on a page by page basis.

Padre e figlio


Ieri il mio Ragazzo era a casa dal lavoro e ha portato lui Fagio alla lezione di acquaticità, evento che attendeva da mesi.

Invece al mio rientro a casa, dopo una meritata seduta dal parrucchiere, l’ho trovato con un pazzesco muso lungo.

– Ma cosa c’è? – gli chiedo stupita.

– Questa è l’ultima volta che lo porto in piscina e adesso mi chiudo nel mio studio a lavorare un po’.Giocate voi.

Il nostro eroe era andato al nido tutto trionfante a prendere il figlio e per tutta risposta Fagio aveva subito precisato che era stanco e voleva tornare a casa. Poi in piscina una piazzata dopo l’altra. Soprattutto diceva di non voler fare il bagno perché a Milano nell’acqua non ci sono i pesci. Nemmeno i braccioli di Cars erano riusciti a placarlo e giù a frignare. Il nostro: "Non piangere come una bambina!"

Povero papi, lui si immaginava di trascorrere un pomeriggio in armonia con il suo bambino e invece ora medita di non portarlo in piscina il prossimo quadrimestre fino a che, compiendo 3 anni, possa metterci un po’ di testa e magari imparare sul serio a nuoticchiare.

Cena costellata di capricci (sarà il periodo, immagino) e poi finalmente a nanna.

Per ovviare alle mie ronfate sul divano, il nostro papi ha poi visto tutto solo il dvd "Il petroliere", in cui tra le altre cose il protagonista maltratta il figlioletto sordo riuscendo a farsi odiare. Inutile dire che alla fine del film era tutto commosso e pentito e voleva svegliare Fagio per riempirlo di baci.

 

P.S.: un altro film assolutamente da evitare è "La ricerca della felicità": i padri non ce la fanno a reggere fino alla fine.

  1. itmom
    itmom11-13-2008

    i padri non riescono a capire che i figli sono capricciosi e rompiscatole. pensano che se decidono di fare qualcosa tutto fila liscio.
    io non dico niente di ciò che mi hai raccontato al mio di consorte, perchè lui si è offerto di portare in piscina piccolo pargolo e non intendo portarlo io. quindi si accorgerà da solo cosa significa ;))

  2. M di MS
    M di MS11-13-2008

    itmom: ah ah! Fammi sapere comè andata così magari vediamo se c’è una costante. Ciao ciao.

  3. Raperonzolo
    Raperonzolo11-16-2008

    Per diversi anni il Mr ha fatto il mammo il sabato perché lavoravo. Da quando ho perso il posto è semplicemente rinato. Piccole dosi ben calibrate. Bisogna capirli ‘sti papà… 😉

  4. extramamma
    extramamma11-19-2008

    Ma parliamo del parrucchiere…come è andata? seduta rilassante? Certo poi andare in piscina oltre agli strilli la piega sarebbe andata a farsi f…Senz’altro meglio il tuo pomeriggio di quello di papi. Fagli vedere un altro film con il sordomuto così lo porta a nuoto anche la settimana prossima se i sensi di colpa funzionano. Anzi adesso vado da blockbuster che potrebbe servire anche qui:-))

  5. M di MS
    M di MS11-20-2008

    extramamma: guarda, per i sensi di colpa come “La ricerca della felicità” non ce ne proprio! Dovreste guardarlo come fenomeno sociologico. E comunque, sì: proprio perchè c’era il papi io sono andata dal parrucchiere. Eh eh.
    &ltbr/>
    &ltbr/>raperonzolo: Sì, vanno capiti. Anche se il nostro papi è il Gran Mufti dei papi acquatici, è sempre contento di andare in piscina con i bimbi.

Cosa ne pensi?