Giardinetti virtuali e mamme reali

This is the default teaser text option. You can remove or edit this text under your "General Settings" tab. This can also be overwritten on a page by page basis.

Giardinetti virtuali e mamme reali

E’ passato poco tempo da quando ho aperto questo blog e non riesco a capacitarmi di come sia stato facile conoscere, almeno virtualmente, così tante persone con interessi simili ai miei. Ancora mi sembra un po’ strano che ci sia gente disponibile a leggersi i miei sfoghi stile muro del pianto o i racconti dei momenti più disparati della mia vita di mamma. E che sorpresa scoprire che la rete è piena di donne come me, con un blog che rispecchia le loro vicende. Da subito ho provato la bellissima sensazione di non essere l’unica mamma full-time sulla faccia della terra (o del mio quartiere, fa lo stesso) e di condividere con altre mamme una varietà di sentimenti su quello che significa occuparsi dei propri bambini e cercare di avere una vita da donna reale, non della pubblicità. Insomma, un bilancio positivissimo!

In poco tempo ho preso l’abitudine di leggere in particolare alcuni blog, nei quali mi sento a casa, e le loro autrici sono diventate inconsapevolmente delle amiche vere, che ti raccontano al telefono pezzetti della loro esistenza. Il bello è che me le immagino anche fisicamente queste donne (al di là di eventuali foto sui siti, così piccole che tanto non si capisce niente) e me le vedo al pc mentre scrivono. Per es. Valentina me la immagimo tipo Valentina di Crepax ma con un faccino dolce e facile al sorriso; Itmom con lo chignon, occhio verde e capello corvino, un po’ assertiva ma simpatica; L’unicopuntosaldo come Isabella Ferrari (uau!); Nonsolomamma come Mariah Carey ma un po’ più in carne; Flavia come la mamma romana che ho conosciuto ai giardinetti di mio figlio; Worldwidemom bionda con lo chignon tutto spettinato; Piattinicinesi…non riesco ad immaginarmela, riesco solo a focalizzare tanti bei piattini colorati! Extramamma no, è facile, perché la foto sul blog è proprio bella grande.

Ora, accade che anch’io come molte mamme blogger sia stata invitata in Bocconi per la presentazione dei risultati della ricerca sui blog mammeschi fatta da Itmom e Jolanda . Ciò significa che le immagini virtuali si presenteranno con la loro faccia reale! Ragazze, sono molto contenta di incontrarvi, però un po’ mi dispiacerà lasciare in soffitta i personaggi della mia fantasia. A presto!

  1. itmom
    itmom11-28-2008

    corro a comprare delle lenti a contatto verdi!!!!

  2. Flavia
    Flavia11-29-2008

    embe’? ma com’era ‘sta mamma dei giardinetti? non mi dire solo “simpatica” perchè lo sai cosa significa quando dicono così eh… E tu invece, come quella cattivissima con le forbici in mano, perchè ci vuoi spaventare? è un “marker” negativo che ho superato solo al tuo primo messaggio sul mio blog :-)))) comunque condivido, io sono ancora più nuova di te, e ho già tanti messaggi carini di tante persone interessantissime. Peccato non poter venire a Milano, ma la prossima occasione non la perderò.

  3. M di MS
    M di MS11-29-2008

    flavia: ah ah! La mamma dei giardinetti è una stanga con il carré biondo e gli occhi verdi. Giuro!
    La cattivissima con le forbici sarebbe Kathleen Turner in “Serial Mom”, la casalinga perfetta che “difende” la propria famiglia. Io non sono proprio così, ma diciamo che amo lo humor nero.

    itmom: allora vuol dire che il resto l’ho indovinato?

  4. Flavia
    Flavia11-30-2008

    ahem…andiamo bene… quasi quasi ti lascerei con l’illusione. cmq se cerchi nel “chi sono io” …:-)

  5. valewanda
    valewanda11-30-2008

    Ammazza, la Valentina di Crepax!!! Grazie, magari!!!!
    Comunque ci credi che Lisa de “l’unico punto saldo” me la immaginavo anch’io come la Ferrari? E it mom anche io me la vedevo stile chignon ma, come ho scritto qualche tempo fa, è una moracciona dai capelli al vento… Io invece t’immagino con i capelli rossicci, lunghi, abbastanza alta, vestita in jeanse stivali e borsa a tracolla nera.
    Baci

  6. valewanda
    valewanda11-30-2008

    e comunque sul sorriso mi dicono tutti che è il mio punto forte…
    Se vuoi mi trovi su facebook, con un po’ di foto, se vuoi in privato ti dico il cognome…

  7. lisa2007
    lisa200711-30-2008

    Accidenti, come Isabella Ferrari?
    Accipicchia. Non so che dire. Solo che no, non mi definirei proprio così. però grazie, l’impressione che si da di sè conta molto! :DDD

  8. bstevens
    bstevens11-30-2008

    è vero che ci si “fa dei film” sui blog.. anche io ho già dato delle facce alle autrici che leggo, prima di conoscerle. e sono convinta di averci azzeccato, almeno un po’ ; ) il 3 ne avrò conferma!

  9. M di MS
    M di MS11-30-2008

    bstevens: per es. io non riesco a darti un volto vero perchè mi faccio influenzare dalla bionda a cavallo della scopa. Vediamo se il 3 te la porti dietro.

    valewanda: per quanto riguarda la mia descrizione ci hai quasi preso, soprattutto nell’abbigliamento. Però la borsa a tracolla ce l’ho arancione! Per il sorriso: hai visto che da come una scrive un po’ si capisce com’è fatta?

    lisa2007: Isabella Ferrari perchè secondo me hai un modo un po’ languido di raccontare la tua vita. Ti immagino sempre un po’ pensierosa, con quello sguardo liquido che fa movie.

    Flavia: sì , ho visto la fotina piccina picciò, però finche non ti vedo di persona rimango affezionata alla mia idea.

  10. ALEM!
    ALEM!12-01-2008

    Bella questa cosa delle ricerca! Son convinta che per le madri il blog sia un luogo di condivisione eprfetto. Io non ho bambini, ma leggo lo stesso con piacere le storie di quelli degli altri. Buon tutto, Alem!

  11. wwm
    wwm12-01-2008

    E’ verissimo. Anche io ho le mie idee delle blogger, anche se ormai con Facebook un paio di visi li ho conosciuti!Sullo spettinato ci hai azzeccato comunque…sul biondo, dipende da come mi gira!!!!Fatemi poi sapere dell’incontro in Bocconi…mi dispiace un sacco non potervi essere. ciaooo!

  12. Jolanda
    Jolanda12-02-2008

    Cara Mamma Blogger,volevo avvisarti che, se non potrai partecipare all’incontro delle mamme blogger del 3 dicembre in Bocconi, potrai comunque essere con noi!Infatti potrai seguire l’incontro in diretta qui:http://tv.mammacheclub.comSe ti e’ impossibile collegarti mercoledì mattina per seguire l’incontro in diretta, potrai vedere poi il video dell’evento nei giorni successivi, quando ti sarà più comodo.OK?A presto, saluti Jolanda e ItMom

  13. Mammamsterdam
    Mammamsterdam12-02-2008

    Quello che i non blogger non riescono a capire (vedasi la carampana al programma TV con elastigirl) è come il blog sia un potentissimo strumenti discriminatorio. Quando una si sfoga scrivendo, difficilmente può mentire, e d’altro canto l’anonimato aiuta a raccontarsi senza remore. Così è più facile che nella vita reale scorpire e coltivare le affinità elettive.

    A me questo weekend è successo di incontrare una mia lettrice che non conoscevo a una festa e mi ha portato un reglo, facendo riferimento a un post. sono rimasta sconvolta, grata e felice, e senza blog col cavolo che mi sarebbe successo.

    Beate voi che siete in zona ed andate, ma io poi voglio dei resoconti multipli da tutte, va bene? così è un po’ come se ci fossi io.

  14. extramamma
    extramamma12-02-2008

    Cavolo! Sono l’unica a non avere mistero!

  15. M di MS
    M di MS12-03-2008

    Mammamsterdam: che bella cosa che ti è successa! Poi ti racconteremo tutto e poi c’è la web cam!

    extramamma: sei un personaggio pubblico, eh eh!

  16. giuliana
    giuliana12-04-2008

    è stato un piacere conoscerti! (ed è vero, i blog a volte sono dei salvagente pazzeschi per non farti sentire sola)

Cosa ne pensi?