Facciamo l’amore
On Air1

Facciamo l’amore

L’altro giorno un’amica mi ha fatto notare che dovrei mettermi a fare dei podcast, ovvero dei file audio da poter scaricare direttamente dal blog per permettere a chi mi segue di ascoltarmi dappertutto.

Mmmm…ci penserò!

Però su Manager di Me Stessa ci sono già diversi file audio grazie a cui potete ascoltare la mia voce “melodiosa”. Ve ne siete accorte?

Sono tutti lì a destra, nella sezione ON AIR con Mamma Manager, la mia rubrica che va in onda ormai da 7 anni su un network nazionale di radio, grazie alla collaborazione con Alessandro Fizzotti e il suo Fizzshow.

Siccome so che a noi donne piace sempre conoscere i retroscena, vi racconto come è nata questa storia.

Nell’ormai lontano 2007 ero la mamma di un bambino di un anno e non avevo tempo per respirare. Avevo anche smesso di lavorare e le mie giornate erano piene ma ripetitive. Un giorno in cui volevo sbattere la testa contro il muro più del solito, mi si è accesa una lampadina.

La vita non poteva essere solo duro lavoro e routine. Dovevo inventarmi qualcosa al di fuori dagli schemi, qualcosa di creativo, che realizzasse un mio sogno e mi facesse uscire dalle quattro mura di casa.

Bon.

Prendo il telefono e chiamo Alessandro.

– Ale, da domani ti faccio una rubrica nuova nuova: Mamma Manager.

Ale ha detto di sì (bravo Ale, che ti sei fidato alla cieca) e siamo ancora qui dopo tutti questi anni.

All’inizio i miei contributi erano assolutamente bizzarri: cercavo di applicare le regole del marketing, la mia professione, alla vita famigliare. Ne uscivano rubriche strampalate, in cui l’unica a capirci qualcosa forse ero solo io. Ricordo una puntata in cui paragonavo nonni e baby-sitter a fornitori esterni e valutavo il loro contributo alla Catena del Valore famigliare.

Poi, man mano che mio figlio cresceva e i  figli sono diventati due, ho iniziato ad interessarmi alle cose di tutti i giorni, ai consigli che potevo offrire ad altre mamme come me.

Ma il destino era in agguato.

Un giorno mi trovavo in crisi, non riuscivo a trovare un argomento abbastanza interessante per Mamma Manager. Pensa che ti ripensa, accendo il pc, vado su Google e cerco “mamma”. Pensavo che forse avrei trovato un articolo in grado di ispirarmi.

La prima riga leggibile sullo schermo era il blog di Claudia De Lillo, Nonsolomamma.

Ne sono rimasta folgorata.

Non solo l’ispirazione è arrivata, ma sono diventata una sua assidua lettrice. La sera poi aspettavo Marito per leggergli alcuni post, in cui mi riconoscevo tantissimo e ci facevamo due risate.

By the way, anni dopo ho avuto il piacere di conoscere personalmente Claudia, siamo state ospiti della stessa trasmissione in tv e mi ha costretto a farle l’imitazione della mamma del suo ex ragazzo del liceo. Guarda caso era stata la mia prof. di Greco e Latino!

Ma torniamo a bomba.

Mamma Manager esiste da allora e voi potete ascoltare le mie registrazioni più recenti qui nella colonna di destra.

E meno male che quel giorno ho scoperto l’esistenza dei blog delle mamme, così poi, mesi dopo, ne ho aperto avventurosamente uno anch’io e…

Ma questa è tutta un’altra storia e forse un giorno ve la racconterò!

Nel frattempo vi lascio con la mia ultima release, che simbolicamente intitolerò “Facciamo l’amore”, in onore al santo del giorno, che di nome fa Valentino.

Buon ascolto!

 

 

foto credits Giulia Forsythe

  1. mcomemamma
    mcomemamma02-19-2015

    Anche io ho scoperto Claudia e sono rimasta folgorata! E poi ho scoperto te e molte altre blogger “famose”, mi si è aperto un mondo….anzi “aprito” come direbbero le mie marmocchie!

    • M di MS
      M di MS02-20-2015

      Si, un mondo parallelo dove a volte si trovano più affinità che nella vita reale :-)

  2. mammamedico
    mammamedico03-16-2015

    anche io ho scoperto per caso il mondo delle mamme blogger. il problema è che stare dietro al proprio e agli altri è praticamente un secondo lavoro. a volte purtroppo impossibile…

Cosa ne pensi?