Come la prima volta

This is the default teaser text option. You can remove or edit this text under your "General Settings" tab. This can also be overwritten on a page by page basis.

Come la prima volta


Sabato io e il mio Ragazzo siamo andati al matrimonio di due amici, noti come "Precisino" e "Precisina", SENZA i nostri figli. UAU!

E’ stato il matrimonio ideale, ideato apposta per coppie con figli piccoli a casa:

  • cerimonia ore 15.30
  • aperitivo ore 17.30
  • cena ore 18.55
  • taglio della torta ore 20.30
  • danze sfrenate a partire dalle 22.00

 

Il rispetto svizzero degli orari ha permesso ad una coppia di genitori sempre molto dediti di scatenarsi per circa 2 ore (!) sulle note di svariati successi anni ’80 e ’90. Di solito i balli cominciano quando noi dobbiamo andare a casa e ci perdiamo tutto il più bello.

All’uscita un carretto con le caldarroste, lì apposta per gli invitati, ha allietato il nostro ritorno non prima però di esserci guardati negli occhi pensando che, sì, era tutto così bello come se ci fossimo conosciuti proprio quella sera.

  1. villi
    villi10-20-2008

    mi hai fatto venire i brividi 🙂 bellissimo!

  2. Anna
    Anna10-20-2008

    io e mio marito dopo quattro anni che lo vedevamo solo dalla strada siamo stati al cinema questo venerdì… è stato bello, anche se c’è da dire che l’assenza dei monellini si sente 🙂

  3. solita
    solita10-20-2008

    bellissimo!
    io e mio marito ci prendiamo 2-3 giornate all’anno da passare insieme da soli.
    in pratica lasciamo il topo alla sua giornata tipo (asilo-nonni) e andiamo in giro per mostre, musei o quant’altro.
    anche perchè non eravamo soliti ballare insieme!

  4. M di MS
    M di MS10-21-2008

    Solita e only: sì, in effetti anche io e mio marito abbiamo organizzato qualche week-end così. Ma PRIMA che i figli fossero due. Adesso non me la sentirei di lasciarli ai nonni, sono troppo piccoli. E comunque è restata mitica la mia gastroenterite la mattina dell’aereo per Parigi…

Cosa ne pensi?